martedì 12 maggio 2015

Introducing myself

Come potete vedere dalla simpatica descrizione minimal che ho aggiunto al lato, mi chiamo Rossella.
Siccome ritengo che raccontare la storia della mia vita sia deprimente la racchiuderò in 5 facts/faq con simpariche gif che vi faranno sembrare il tutto più interessante. Ready?




1# Ho 21 anni e studio Scienze Politiche. 

Sì, lo so, scienze delle merendine bla bla bla. Tutte le facoltà sono uguali bla bla bla. I discorsi sul valore delle facoltà e sui paragoni sono diventati così ridondanti . Io studio Scienze Politiche perché mi piace e questo è quanto.


2# Il mio sogno più grande è diventare una scrittrice.

L'ho "scoperto" da poco, o meglio l'ho concretizzato da poco. Vi risparmierò le menate su come sia stata sempre incline a mettere su carta le mie emozioni più profonde eccetera eccetera. Lo so che sarebbe più romantico immaginare una mini-me romanziera e con già le idee chiare sul futuro. La verità è che l'idea di prendere sul serio questa...vocazione(?) possiamo chiamarla così? non mi aveva mai sfiorato, sono una persona abbastanza concreta e mi rendo conto della difficoltà di portare avanti un percorso del genere. Qualche anno fa ho capito di voler scrivere, per professione, per passione, poco importa. Io lo farò.

3# Perché questo blog?Sono in una fase di sperimentazione. Ho bisogno di leggere e scrivere tanto. Nell'ultimo periodo mi sto dedicando ai racconti brevi e mi sono resa conto dell'importanza di avere dei pareri sinceri. Sono poche le persone sui cui posso contare per un'opinione sui miei "scritti", e ho bisogno di qualche estraneo che mi tratti a pesci in faccia.




4# Perché dovremmo leggerti?Bella domanda. In sostanza vi sto chiedendo di assistere (in tutti i sensi) al mio percorso di formazione. Detta così sembrerebbe una barba, in realtà ho intenzione di parlarvi molto di letteratura e proporvi di tanto in tanto qualche mio "capolavoro". Senza considerare le cazzatelle che pubblicherò a ripetizione, ci divertiremo.





5# Random
Mi piacciono tanto le serie tv e i film. Non ne capisco molto di musica e bazzico tra tanti generi diversi. Il mio libro preferito in assoluto è Via Col Vento.